TURISMO E DECORO URBANO

I turisti apprezzano i luoghi in cui si vive bene, ben tenuti e organizzati, che mostrano di essere rispettati dai loro abitanti, per questo è necessario avviare una rivoluzione estetica di Anguillara.

 

Senza alcun dubbio, dai parcheggi alle zone pedonali, dal decoro urbano alla pulizia dei luoghi, dal calendario degli eventi all’organizzazione dei servizi, tutto concorre al miglioramento in una logica di turismo di qualità che apporti alla città risorse economiche. Anguillara, con il suo patrimonio storico, naturalistico e culturale alle porte di Roma, ha tutte le carte in regola per soddisfare ogni tipo di turismo: da quello di visita e residenza, a quello di transito e giovanile, a quello culturale, sportivo, commerciale. 

Dal marketing territoriale al coordinamento degli operatori locali, dalla promozione alla competitività dell’offerta, qualsiasi politica turistica deve partire dalla vocazione naturale del territorio, dalla potenzialità delle persone che vi operano e dall’affidabilità delle istituzioni interessate.

 

È nostra convinzione che non si potrà mai parlare di rilancio del turismo senza predisporre un piano di accoglienza dell’utenza che vogliamo intercettare. Anguillara deve dotarsi di un piano urbanistico turistico, finalizzato alla creazione e/o riqualificazione di strutture ricettive e dei servizi necessari a far sì che i visitatori si sentano accolti e non solo “sopportati”.

 

Le aree di pregio della Città sono diverse (Martignano, Vigna di Valle, Lungolago Reginaldo Belloni, Centro Storico) e ciascuna di esse presenta caratteristiche ambientali e urbanistiche proprie, che vanno tenute in considerazione in fase di sviluppo di un piano di gestione. Per questo Vi invitiamo a consultare le specifiche relative ad ogni area sul nostro programma completo.